Come iniettare questo steroidi in sicurezza Trenbolone Hexahydrobenzylcarbonate

Come iniettare questo steroidi in sicurezza Trenbolone Hexahydrobenzylcarbonate?

L’esagono di Trenbolone è un estere lungo ed è a base di olio, quindi è necessario iniettare profondamente nel muscolo. È meglio controllare prima dell’iniezione se l’ago è caduto nel vaso. Altrimenti, l’olio entrerà nella nave e si verificherà un’embolia petrolifera. Tren e altre forme di steroidi a base di olio possono essere miscelati in una siringa. Questo si riferisce al testosterone in olio (da non confondere con le sospensioni). Fai attenzione e assicurati di prendere tutte le misure necessarie per iniettare nel modo giusto. Non dare per scontato che sai cosa stai facendo se non l’hai mai fatto prima. Non possiamo sottolineare abbastanza quanto sia importante chiedere a qualcuno con esperienza di fare le tue prime iniezioni e poi fare un tentativo di farlo da solo.

Prima dell’iniezione, il sito in cui verrà iniettato deve essere trattato con un batuffolo imbevuto di alcool. Se si inietta rapidamente, potrebbe formarsi un nodulo, quindi non si deve affrettare l’iniezione. Dopo l’iniezione, il luogo non deve essere strofinato, come dopo un’iniezione di testosterone.

Il farmaco si disperderà. Le iniezioni devono essere eseguite nei glutei, nella spalla o nella coscia. Quando si iniettano più steroidi in una siringa, è meglio usare un muscolo più grande. Più grande è il muscolo, più sarà in grado di assorbire.

Il Trenbolone deve essere iniettato rigorosamente nei tempi previsti per il ciclo delle persone. Gli esteri lunghi hanno un’emivita di 10 giorni, quindi le iniezioni devono essere fatte una volta alla settimana. Questo è lo schema standard utilizzato da molti culturisti. Quando si scelgono i dosaggi, si dovrebbe tener conto del fatto che altri farmaci possono essere utilizzati anche sul ciclo, compresi gli esteri corti di Trenbolone.

Se ci sono altre iniezioni dello stesso farmaco steroideo, il dosaggio di esteri lunghi dovrebbe essere ridotto. Il ciclo standard dura dalle 6 alle 8 settimane. Continuarlo per più di 8 settimane significa aumentare il rischio di effetti collaterali. Dopo circa 6 settimane del ciclo, si consiglia di raggiungere i massimi risultati (raggiungere l’obiettivo del ciclo) e spostarsi senza problemi sul ponte.

About the author